Oroscopo 17.2. – 2.3.2019

Ciao a tutti 🙂

Eccoci con l’oroscopo della seconda metà di febbraio. In queste due settimane vediamo un cielo che si stabilizza dopo i vari cambiamenti delle scorse settimane, con l’unica eccezione del Sole, che dal 19 entrerà nel segno dei Pesci. Ecco lo schema:

☉   Sole in Acquario fino al 19, dopodiché entrerà in Pesci
☿    Mercurio in Pesci
♀    Venere in Capricorno
♂    Marte in Toro

♃   Giove in Sagittario
♄    Saturno in Capricorno
♅    Urano in Ariete
♆    Nettuno in Pesci
♇    Plutone in Capricorno

Gli equilibri sono drasticamente cambiati durante le scorse settimane e vedono ora come protagonisti i segni di terra e quelli d’acqua, che cominciano ad avere qualche rivincita dopo un autunno-inverno decisamente meno soddisfacenti.

Ma passiamo a vedere che cosa porteranno questi transiti per tutti quanti.


Per l’Ariete questo è un periodo un po’ di conclusioni, immagino che tanti di voi stiano ora finendo un percorso che era iniziato moltissimo tempo fa. Ora si entra da marzo in un’altra vita, in un altro universo, che ha già fatto intuire la sua natura durante la primavera-estate dello scorso anno. Queste due settimane vi stanno preparando proprio a quello. Le novità sconvolgenti ed eccitanti saranno meno, ora, ma continuerete ad essere ottimamente supportati da un bellissimo Giove che resta al vostro fianco per tutto l’anno. La situazione più complicata che potreste sentire adesso è nel mondo lavorativo, perché vi pesa addosso la presenza di Saturno, il pianeta del duro lavoro, Plutone, il pianeta delle morti e delle risurrezione, e Venere, quello degli accordi e dell’amore. Insomma, dovete di mostrarvi professionali e organizzati e soprattutto dovete cercare di trovare le soluzioni che meno vi spingano a terminare le cose a metà del viaggio. Siete un segno competitivo, ma avete anche spesso difficoltà a gestire le vostre emozioni con razionalità: non lasciatevi fuorviare da un periodo un po’ più complicato. Dosate le vostre energie con metodo: non è il momento delle fiammate.


Cari Toro, per voi invece questo è un periodo un po’ strano, coronato però da una bellissima energia. Sin dalla scorsa primavera/estate, quando Urano è entrato nel vostro segno, è stato chiaro che certe situazioni dovevano cambiare e modificarsi per riuscire a trovare il giusto snodo nelle vostre vite. Non tutti, però, hanno apprezzato questo vento di cambiamento: c’è chi di voi ha cercato di evitare il più possibile l’inevitabile! Dopo la pausa autunno-invernale, in cui però tanti vostri progetti sono stati bloccati, sentite di nuovo il bisogno di una spinta bella e buona; avete capito e accettato che le cose non possono rimanere sempre uguali. Dunque prendete coraggio e buttatevi, perché avete tutto favorevole! Marte, Plutone e Saturno sono in una posizione meravigliosa per aiutarvi a raggiungere con facilità i vostri obiettivi; Mercurio, Nettuno e il Sole sono favorevoli per darvi ottime intuizioni e grande energia. Sfruttate al massimo questo periodo, sono certa che vi aiuterà! Non avete rivali e queste due settimane sono tutte per voi, una sorta di regalo astrale che vi aiuterà sicuramente ad avvicinarvi ai vostri sogni e desideri.


Per quanto riguarda voi, Gemelli, la situazione non è certo idilliaca. Diciamo pure che le cose in questo periodo potrebbero andare molto meglio. Giove in opposizione vi riempie di energia senza però darvi davvero la possibilità di tirarla fuori, vi concede meno energia rispetto al solito, vi toglie un po’ di forze. Ora vi trovate anche con un Mercurio, un Nettuno e un Sole quadrati, che vi confondono un po’ le idee. Quello che mi verrebbe da dire è che vi trovate in un periodo di grande stress: probabilmente avete dovuto affrontare tanti cambiamenti e tante sfide negli scorsi mesi – con qualche intoppo ma tutto sommato andate bene, immagino – ma che vi hanno un po’ provati. Ora è il momento di sfruttare tutta questa energia in circolo per un ultimo sprint, impegnando voi stessi per essere meno razionali e più intuitivi, siccome la mente è stanca, oppure di riposare e scaricare, staccandovi un po’. Di certo questo non sarà un anno facile, per voi, ma sono sicura che alla fine si farà riconoscere come un anno molto produttivo. Le maggiori difficoltà sono precisamente quando stiamo per fare il salto di qualità, in fondo. E, anche se per le stelle i tempi sono un po’ dilatati rispetto a quelli umani, il vostro si sta avvicinando.


Cari Cancro, anche per voi questo non sarà un anno particolarmente comodo, dovrete invece impegnarvi molto, soprattutto sul punto di vista dei rapporti con l’altro. Non avete più il supporto incondizionato di un Giove che vi donava fascino fortunato a prescindere da ciò che potevate fare, perciò ora le cose sono un pochino più macchinose. Questo autunno-inverno è stato un po’ più difficile anche a causa di Urano, il pianta dei cambiamenti, che è tornato indietro formando con voi un quadrato che di certo ha bloccato molte iniziative e molti desideri, spingendovi a lavorare duramente per raggiungere anche solo un minimo risultato. Ebbene, finalmente ora il cielo vi sorride di nuovo. Nonostante i pianeti in Capricorno (per voi in opposizione), avete Marte positivo, che vi dona un’energia nuova e potente, soprattutto per quanto riguarda i progetti, che finalmente possono volare verso il futuro; Mercurio, che aguzza il vostro ingegno e le vostre intuizioni; il Sole, che vi regala un umore migliore e una nuova allegria. Non temete: le cose andranno meglio di quanto pensiate. Pazientate ancora un po’ per tornare al vostro tipico fascino, stringente i denti e cercate di non essere troppo esigenti con gli altri.


Cari Leone, per voi invece le cose stanno andando a gonfie vele. Ancora supportati dal bellissimo Urano e dall’ancora più bello Giove, state finendo gli ultimi dettagli dei vostri progetti, che erano stati brutalmente bloccati durante la scorsa primavera-estate e ora potete finalmente goderne i frutti. In posizione davvero negativa non avete proprio nulla, perciò potete andare avanti con forza ed energia, supportati da un bellissimo vento fortunato. Occhio solamente a Urano: tra due settimane verrà quadrato e causerà ulteriori cambiamenti, questi meno desiderati e meno fortunati. Bene dunque se state appunto ora ponendo delle solidissime basi, perché a breve sentirete l’influenza di un pianeta che tornerà negativo. Lavorate dunque come potete, il più possibile, per rimanere a galla anche quando inizierà il vento più tempestoso. In ogni caso, per ora non c’è nulla da temere: Giove rimane fortunato e fino alla fine dell’anno, nonostante possano esserci diversi cambi di rotta improvvisi, vi porterà precisamente e miracolosamente dove volete arrivare.


Per voi, care Vergini, i pianeti si stanno mettendo in posizione giusto per potervi aiutare a completare i progetti cominciati qualche anno fa e ora in dirittura d’arrivo. Da inizio marzo avrete un Urano strepitoso – come la scorsa estate-primavera – che vi aiuterà sicuramente con occasioni improvvise e per voi vantaggiose. Saturno non si dimentica di voi e i vostri sforzi sono sicuramente ricompensati. Ma diciamo la verità, i colpi di fortuna improvvisa sono un po’ più rari, sebbene siano però grossi. Attualmente Mercurio non vi aiuta con la lucidità mentale, né Nettuno con l’intuizione, tuttavia siete ben protetti da un ottimo Marte che vi riempie di energia. Avete un ottimo supporto da molti pianeti, soprattutto da quelli più importanti, affinché possiate raggiungere il vostro obiettivo con sicurezza e aiuto dalle stelle. Giove può non essere nella posizione fortunata dello scorso anno, ma sicuramente sarà per voi fonte di grande energia e motivazione.


Care Bilancine, per il momento siete un po’ martoriate da pianeti che non stanno facendo del loro meglio per aiutarvi. Avete innanzitutto una problematica con gli altri (Urano opposto, che vi chiede di saper creare un equilibrio giusto tra voi e le altre persone, senza favorire né l’una né l’altra parte), ma vi trovate poi anche con un Saturno quadrato che vi spinge a fare, fare, fare ancora, ma dandovi poche soddisfazioni. Insieme a lui Plutone in Capricorno che vi chiede un immane lavoro su voi stessi e si aggiunge anche Venere, vostra dominante, che per il momento vi rende meno inclini che mai ad avere a che fare con pazienza con gli altri. Presto le cose cambieranno, non temete. Abbiate comunque una fiducia serena, perché Giove vi è invece congeniale e vi aiuta moltissimo ad avere fortuna. Grazie a lui, uno spiraglio si trova sempre, per quanto possa essere difficile. Ciò che è vostra fortuna oggi, sarà ancora più importante domani.


Per gli Scorpione questo è stato un periodo positivo, e così continuerà ad essere, ma dovrete prepararvi per novità che vi investiranno come durante la stagione calda. Esse non saranno più così positive, tutt’altro, specie per quanto riguarda il mondo dei contratti e degli accordi, dell’avere a che fare con gli altri, con il partner. Tuttavia, le altre stelle rimangono buone: Saturno vi dona tutto ciò per cui lavorate, dai Pesci, Nettuno vi regala un’ottima intuizione, preziosa per capire dove volete andare, il Sole vi dà un’ottima energia e Mercurio in Pesci sicuramente vi schiarirà parecchio le idee. Sono sicura che le cose andranno alla grande, abbiate fede. Marte è l’unico non in buona posizione, per cui potreste avere momentanei sbalzi di energia: in un momento ne siete pieni, in quello seguente invece vorreste solo restare sul divano a dormire pigramente davanti a un programma di cui alla fine non vi importa più di tanto. Va bene così: se non avete nulla di importante da fare, avete la possibilità di riposare; se invece c’è qualcosa di grosso che si avvicina (e la ritengo la possibilità più probabile), avete tutte le carte in regola per ottenere ciò che desiderate.


Cari Sagittario, per voi questo periodo è un po’ più complicato degli scorsi e come il Leone, spero che stiate mettendo a punto i vostri progetti prima che le stelle cambino di nuovo rendendovi un pochino più lenti nell’ottenere ciò che desiderate. Certo, non si tratta mai di veri e propri impedimenti pesanti, ma dei piccoli contrattempi. Urano a breve toglierà definitivamente la sua buona influenza su di voi e dovrete così, appunto, sperimentare dei rallentamenti. Mercurio e Sole non sono particolarmente favorevoli, portandosi ad avere la mente un po’ confusa, in questo periodo. Insomma, l’organizzazione non è il massimo ma Giove continua a supportarvi con i suoi raggi fortunati. Non avete insomma niente da temere da questo cielo, perché nessun pianeta vi va davvero contro e quelli che lo fanno sono semplicemente di passaggio. Non abbiate timore, cominciate le novità che volete aggiungere alla vostra vita da sviluppare poi pian piano e vedrete che tutto andrà bene.


Per i Capricorno si sta finalmente per aprire il periodo positivo di cui vi ho parlato tante volte: con Urano che finalmente torna a favore, ogni cambiamento della vostra vita, voluto e ben ponderato, per cui vi siete impegnati, sarà a portata di mano. Durante la primavera-estate avete molto probabilmente cominciato un progetto, lo scorso anno, brutalmente fermato in autunno. Ora vi trovate invece in una situazione in cui potete finalmente ripartire. Nonostante Giove non sia più così positivo come lo scorso anno, gli altri pianeti lo sono: nel segno avete Saturno, pianeta dell’impegno e della severità e vostro dominante; Venere, che vi dona fascino da vendere. Dai Pesci, vostro segno amico, vi sorridono un bellissimo Mercurio e il Sole. Dal Toro vi supporta Marte, che vi dona una bella energia, un grande fascino combattuto e tanti progetti. Insomma, sono sicura che da inizio marzo sarà possibile recuperare dei sogni che avete dovuto lasciare un po’ nel cassetto durante gli scorsi mesi, per risolvere qualcosa che doveva essere scoperto precedentemente. Finalmente si sta per ripartire: date gli ultimi ritocchi al motore, perché da marzo ripartite davvero in quarta.


Cari Acquario, per voi il periodo è fin’ora stato tutt’altro che negativo e dovreste essere riusciti a recuperare gran parte di ciò che la scorsa estate vi ha tolto, trovando nuove strade e maturando. Ora che avete potuto rendervi conto, durante appunto i mesi caldi del 2018, di che cosa stavate sbagliando, spero che siate corsi ai ripari: Urano sta per tornare in Toro e da inizio marzo tornerà a parlarvi di appartenenza, di passato e di indipendenza: dovrete trovare la vostra strada, insomma, e non sarà facile. Dunque spero che abbiate rimesso insieme i pezzi. Comunque, rimanete guidati da un bellissimo Giove che vi supporta alla grande, riempiendo di progetti per il domani. Sono sicura che riuscirete a fare grandi cose. Nessun altro pianeta vi arresta: mi raccomando, non cedete. Le lezioni che ha provato a impartirvi Urano in Toro appunto lo scorso anno sono essenziali per riuscire a passare allo stadio successivo: se ci riuscirete, tutto andrà bene. Se invece non lo farete, ci sarà un problema di loop che vi porterà a tornare perennemente sui vostri passi, senza evolvervi mai.


E infine i Pesciolini. Dovreste essere piuttosto sereni in questi transiti, perché sono in gran parte a vostro favore! Avete il Sole, Nettuno e Mercurio (che vi resterà un bel po’) nel segno, siete supportati da un Marte invidiabile che dal Toro vi riempie di energia e di parole da usare con grande creatività; Urano sta per tornare in posizione favorevole a qualunque sia la vostra esigenza, portando vi cambiamenti decisamente positivi e meritati, sì, perché crea un bellissimo aspetto con Saturno, che dopo molto impegno vi ricompensa, finalmente. Affascinanti grazie a Venere positiva, potete veramente fare qualunque cosa. L’unica, piccola nota dolente è Giove, che vi rallenta un po’, ma a tratti vi offre anche degli incredibili colpi di fortuna. Quindi andate avanti, creativi, sognatori e grintosi, sono sicura che avete un bel po’ di esperienze ottime da fare e di cui vi ricorderete! Il 2019 sicuramente è per voi un anno-bomba.


Bene spero che queste indicazioni siano state per voi utili! Scusate il ritardo dell’oroscopo, mi dispiace davvero aver fatto tardi! Un abbraccio,

A.

Precedente Luna piena in Leone/Vergine, Superluna Successivo Le Rune delle Streghe - parte 2

Lascia un commento